testata produzioni

le produzioni

banner folletto

banner alice

banner sindbad

banner circus

banner cappuccetto

banner barnum

banner ali baba

banner musicanti

barnumQuesto spettacolo ha trovato nella figura del celebre Barnum la chiave di lettura per poter parlare e rappresentare storie di piccoli angeli.

Ma perché Barnum?

Barnum è rimasto nella memoria collettiva l’inventore del circo moderno, ma è anche stato l’artefice di fenomeni da baraccone (freaks) e con la sua grande genialità li ha portato in giro per il mondo, dando loro una dignità.

L’idea  dello spettacolo è nata dagli innumerevoli incontri di lavoro che la Compagnia ha avuto con diversi artisti di strada provenienti da tutto il mondo e dai laboratori e incontri fatti con ragazzi nei paesi dell’Est Europeo portando in scena le loro storie e la  loro arte povera, popolare ma di grande impatto per l’alta spettacolarità.

Ed ecco che il nostro Barnum racconta dei suoi innumerevoli viaggi compiuti in tutto il mondo. Il suo scopo naturalmente è quello di scoprire nuovi talenti e personaggi fantastici che arricchiscono il suo meraviglioso circo.

Diversi sono i viaggi di Barnum e altrettanto sono gli artisti che conduce con sé: l’Uomo scimmia abile nei suoi volteggi a tre metri da terra; spiriti guerrieri atzechi che con i loro suoni e giochi con il fuoco evocano lo spirito della divinità del serpente Quetztalcoatl; L’angelo, curioso personaggio che si esibisce su un trapezio sospeso a diversi metri da terra e durante i suoi mirabolanti numeri, interagisce con il pubblico attraverso dolci melodie.

Questo è uno spettacolo che unisce tecniche di narrazione, circo teatro e teatro di figura, ma è anche un contenitore che come peculiarità ha il continuo rinnovarsi di personaggi che Barnum va scoprendo andando in giro per il mondo.

 

La scheda artistica
La scheda tecnica
Le musiche